VercelliOggi.it
Il primo portale quotidiano della provincia di Vercelli
Meteo.it
Borsa Italiana
mercoledì 28 ottobre 2020 | Vai alla Prima Pagina
Il Santo del giorno
Cerco/Offro lavoro
PiemonteOggi.it
CasaleOggi.it
BiellaOggi.it
CuneoOggi.it




12/09/2020 - Valsesia e Valsessera - Sport

BORGOSESIA CALCIO – Due colpi in entrata. Aloia e Baiardi sono granata

I valsesiani si rinforzano in difesa e in attacco






BORGOSESIA CALCIO – Due colpi in entrata. Aloia e Baiardi sono granata

Il Borgosesia Calcio prosegue la campagna acquisti con gli ingaggi di Alessandro Aloia e Giacomo Baiardi.

Attaccante classe 1996, Aloia cresce nel Settore Giovanile dell’Olbia per approdare in prima squadra a 16 anni e vincere il campionato di Eccellenza, realizzando 5 reti in 10 gare. Arriva poi la chiamata al Torneo delle Regioni che lo vedrà salire sul secondo gradino del podio. L’esordio in Serie D arriva a 17 anni sempre con l’Olbia con cui colleziona 28 presenza arricchite da 9 gol. Il buon rendimento gli vale la chiamata nel Torneo con la Nazionale Under 17 LND (3 presenze, 1 gol). La sua carriera prosegue nella Primavera dell’Avellino con la quale va a segno 5 volte. Dopo c’è il ritorno ad Olbia, dove mette a segno 4 reti e aiuta la squadra nella vittoria nei Play-Off di Serie D. Un anno più tardi passa metà stagione al Lanusei (Serie D) e metà all’Arzachena con cui vince la serie D. Successivamente vestirà la maglia dell’Acireale mettendo a segno 6 reti in 30 presenza in serie D. La stagione seguente è divisa tra Sancataldese e Ciliverghe. L’anno scorso è stato spartito tra Cittanovese e Biancavilla.

Esterno difensivo e di centrocampo, Baiardi inizia a giocare all’età di 4 anni nell’Oleggio, squadra del suo paese. La sua carriera prosegue a Turbigo nel Soccer Boy. Dopo arriva l’esperienza di un anno al Suno, seguita da una stagione alla Pro Vercelli. La storia recente si tinge di azzurro con 5 anni trascorsi nel Settore Giovanile del Novara.

Sarà un anno particolare dopo tutto quello che è successo – dichiara Alessandro Aloia -. C’è grande voglia di ricominciare e di mettersi in mostra. Prima di tutto sarà importante centrare l’obiettivo di squadra e dopo spero arrivino anche soddisfazioni personali. Sono un attaccante con tanta voglia di giocare e che ama fare la guerra senza paura con i difensori. Per il modo di giocare mi ispiro a Mandzukic”.

Sono molto felice di essere qui – commenta Giacomo Baiardi -. C’è  molta voglia di fare bene, c’è grande impegno e spero che possa essere una buona annata. Come giocatore sono un esterno e ho la caratteristica di non mollare mai. Come giocatore mi ispiro a Sergio Ramos, un calciatore con molta cattiveria agonistica”.

Redazione di Vercelli

 

NON SONO DISPONIBILI ALTRE IMMAGINI
TAGS:

Vercelli

Varallo Sesia

Borgosesia

Gattinara

Valsesia

Trino

Crescentino

Santhià

Provincia di Vercelli

Guido Gabotto


Vercelli
Oggi.it - Network © - Blog
Vercelli Oggi.it Sas Di G.Gabotto & C. - P.I. 02685460020 - Direttore: Guido Gabotto
Numero telefonico unico, anche Whatsapp: 335 8457447
Mail: info@vercellioggi.it - Note Legali - Privacy
Supporto tecnologico: Etinet s.r.l - 12038 Savigliano (CN) - www.etinet.it