VercelliOggi.it
Il primo portale quotidiano della provincia di Vercelli
Meteo.it
Borsa Italiana
martedì 26 gennaio 2021 | Vai alla Prima Pagina
Il Santo del giorno
Cerco/Offro lavoro
PiemonteOggi.it
CasaleOggi.it
BiellaOggi.it
CuneoOggi.it




26/03/2014 - Saluggia e Livorno - Cronaca

BIANZE’ - Loredana Zangirolami muore soffocata da un boccone di carne alla griglia - La pensionata di Desana ospite di amici - Festeggiavano il compleanno di un coetaneo - Vani i tentativi di soccorso, la morte in pochi minuti

Raffaele ha immediatamente chiamato il 118 prendendo istruzioni dalla Dottoressa di servizio su come trattare la paziente con la manovra disostruttiva




BIANZE’ - Loredana Zangirolami muore soffocata da un boccone di carne alla griglia - La pensionata di Desana ospite di amici - Festeggiavano il compleanno di un coetaneo - Vani i tentativi di soccorso, la morte in pochi minuti
Il civico 12 in Vicolo Alpino in Bianzè - Vercelli

Un tremendo incidente domestico è costato la vita ieri, attorno alle 13, alla Signora Loredana Zangirolami (classe 1938) residente in Desana con il marito Renato Brocchi, cuoco in pensione delle cucine dell’Ospedale S.Andrea di Vercelli.

Singolare la dinamica del sinistro.

I coniugi Brocchi si erano recati a Bianzè a fare visita ad un pensionato con cui avevano condiviso l’amicizia di una vita. Proprio ieri infatti il Signor Donato (è il pensionato bianzinese) compiva gli anni e con la figlia ed il genero ( Raffaele Palladino e la moglie Cinzia ) residenti al Vicolo Alpino 12 aveva organizzato una festicciola familiare, un pranzo in amicizia.

Alla cucina collaborava attivamente il genero Raffaele (con la Signora avevano gestito a lungo il distributore di benzina IP del paese) che in giardino stava preparando la grigliata, mentre gli altri commensali si erano seduti a tavola nella grande cucina abitabile di  famiglia.

Ad un certo punto la povera Signora Loredana porta alla bocca un pezzo di carne.

Che però le va di traverso, causandole immediatamente problemi respiratori.

I quali tuttavia si manifestano dapprima con una sintomatologia assai contenuta; a tutta prima è parso nulla più che un fastidioso inconveniente.

La Signora, evidentemente a disagio, si è alzata e si è diretta verso il salotto.

Qui, rientrato in quel momento in casa, il Signor Raffaele l’ha notata a disagio e le ha chiesto come si sentisse. Subito la realtà è apparsa grave. Raffaele ha immediatamente chiamato il 118 prendendo istruzioni dalla Dottoressa di servizio su come trattare la paziente con la manovra disostruttiva di emergenza. Manovra eseguita puntualmente e scrupolosamente e tuttavia risultata vana.

La Signora è spirata a pochi minuti dall’incidente nel salotto di casa.

Grande lo sconforto di tutti i presenti (i coniugi Palladino hanno due figlie e due nipotini) e soprattutto dell’anziano suocero che certamente non dimenticherà questo compleanno volto in tragedia; una tragedia che si  è portata via una persona cara, un’amicizia quarantennale.

Il Medico del paese, Dott. Claudio Gianoglio è intervenuto immeditamente, tempestivo anche l’arrivo del 118, ma nulla è stato possibile per scongiurare un esito così luttuoso di una bella festa familiare.

La salma della povera donna è stata trasportata all’Ospedale S.Andrea dove nelle camere mortuarie ha atteso che fossero perfezionate le pratiche autorizzative allo svolgimento delle esequie che si terranno domani, giovedì 27 marzo alle ore 10.30 alla Parrocchia di Desana, celebrate dal Parroco don Gianmario Isacco.

Alle famiglie Palladino e Brocchi le sentite condoglianze di VercelliOggi.it .

***

Se ti piace VercelliOggi.it seguici anche su Facebook.

Clicca “mi piace” sulla nostra fan page: https://www.facebook.com/vercellioggifanpage?ref=hl

e offrici la Tua amicizia sulla pagina dei nostri Redattori: https://www.facebook.com/vercellioggi . Dialogheremo meglio e più tempestivamente; potremo ricevere le Tue osservazioni su ciò che scriviamo e pubblichiamo: è una cosa che ci aiuta molto a migliorare ancora la qualità del nostro servizio.

Per tenerci sempre in contatto, possiamo scambiarci opinioni nel nostro Gruppo Aperto, che è la grande “piazza” di Vercelli e provincia dove tutti possono incontrarsi per parlare dei momenti importanti della vita di ciascuno: lavoro, famiglia, sport, cultura, religione, tempo libero, politica.

Ecco dove siamo: https://www.facebook.com/groups/vercellioggi/

Ti aspettiamo e ricorda:

“mi piace” su            https://www.facebook.com/vercellioggifanpage?ref=hl

Amicizia su               https://www.facebook.com/vercellioggi

Gruppo aperto su     https://www.facebook.com/groups/vercellioggi/ .

***

 

 

 

NON SONO DISPONIBILI ALTRE IMMAGINI


Vercelli
Oggi.it - Network © - Blog
Vercelli Oggi.it Sas Di G.Gabotto & C. - P.I. 02685460020 - Direttore: Guido Gabotto
Numero telefonico unico, anche Whatsapp: 335 8457447
Mail: info@vercellioggi.it - Note Legali - Privacy
Supporto tecnologico: Etinet s.r.l - 12038 Savigliano (CN) - www.etinet.it