VercelliOggi.it
Il primo portale quotidiano della provincia di Vercelli
Meteo.it
Borsa Italiana
lunedì 26 ottobre 2020 | Vai alla Prima Pagina
Il Santo del giorno
Cerco/Offro lavoro
PiemonteOggi.it
CasaleOggi.it
BiellaOggi.it
CuneoOggi.it




15/08/2017 - Novara - Sport

BASEBALL NOVARA - Novara finisce alla grande, Parma al tappeto due volte

Parma sconfitta prima al Provini, poi al Cavalli in due partite molto combattute






BASEBALL NOVARA - Novara finisce alla grande, Parma al tappeto due volte
Fase di gioco Novara Parma Foto Leoni

Finisce nello stesso modo in cui era iniziato il campionato del Baseball Novara, ovvero con due splendidi successi contro una delle formazioni storiche dell’IBL: se nel primo impegno agonistico ufficiale del 2017 i piemontesi erano infatti riusciti nell’impresa di sconfiggere in casa i vicecampioni d’Italia del Rimini, nell’ultima giornata del massimo torneo nazionale è stata Parma a uscire sconfitta entrambe le volte contro la formazione di manager Duarte, la prima volta al Provini, la seconda al Cavalli. Si è trattato di due partite combattute, in cui entrambe le squadre, che nulla avevano da chiedere alla propria classifica avendo già cristallizzato le proprie posizioni nei turni precedenti, si sono date battaglia senza esclusione di colpi, con Novara che ha mostrato maggior determinazione rispetto ai parmigiani, spariti dai match nei momenti decisivi. E ora appuntamento con la Coppa Italia: sarà Padova l’avversaria di Novara nel primo turno, il weekend prossimo al Plebiscito, quello successivo al Provini. Purtroppo, però, il duplice incontro contro Parma ha lasciato ai piemontesi un brutto ricordo, ovvero l’infortunio del lanciatore Jonnathan Aristil. Subentrato al partente Raul Ruiz, il dominicano, autore sino ad oggi di una stagione straordinaria, ha effettuato solo due lanci e poi si è bloccato chiedendo l’immediata sostituzione: i prossimi giorni saranno valutate le condizioni fisiche del giocatore che potrebbe non essere a disposizione del gruppo: davvero una brutta tegola per la squadra del presidente Pillisio. Venendo alla cronaca degli incontri, nel primo match si sfidano i lanciatori stranieri, Ruiz contro Testa: si apre subito con un homerun di Mirabal, primo battitore affrontato dal partente di Novara. I piemontesi rispondono immediatamente e ribaltano il risultato grazie ad un errore difensivo su una valida di Bassani nella parte bassa del primo attacco. Al secondo inning il doppio di Angulo vale il 3-1 per il Novara. Al terzo ancora Mirabal protagonista per Parma: seconda apparizione al piatto e secondo homerun per lui. In questa ripresa arriva anche il punto del 3-3 grazie al singolo di Maestri a basi cariche. Al sesto sul monte del Novara sale Aristil che incassa subito la valida in mezzo di Gradali e, come detto sopra, lascia subito spazio a Buffa che incassa il sacrificio di Gerali e il doppio di Piazza che portano il punteggio sul 4-3. I singoli di Mirabal, ancora lui, e Desimoni portano Parma sul 5-3. Al  settimo Novara ribalta la situazione: Dobboletta apre con un singolo e arriva in terza sulla valida di Loardi. Il sacrificio di Batista vale il 5-4, mentre l’homerun da due punti di Angulo segna il sorpasso. Novara continua a spingere e all’ottavo allunga. La base a Di Battista e i singoli di Pizzorni e Loardi riempiono il diamante. Il singolo di Batista porta a casa i due punti dell’8-5 finale per Novara. Nel secondo incontro, invece, sul monte di lancio salgono Bassani per Novara e Pomponi per Parma: nei primi tre inning tutte e due le squadre hanno buone opportunità, ma lasciano due uomini sulle basi a testa ed il punteggio resta sullo 0-0. Gli ospiti sono i primi a passare in vantaggio (0-1) al quarto, dopo la successione di valide Angulo, Alvarez, Di Battista, ma i padroni di casa recuperano una ripresa più avanti grazie al solo homer di Scalera. Novara scappa via definitivamente all’ottavo inning: riempie le basi con un singolo e due basi, poi passa in vantaggio con un walk concesso da Santana che manda a punto Angulo, poi il singolo di Dobboletta fa completare il giro delle basi a Pizzorni e Buffa per il 4-1. Batista ripulisce il diamante con un doppio che mette altri tre punti sul tabellone per il 7-1, dopodiché un fuoricampo da 2 punti di Angulo, il decimo della sua incredibile stagione, manda i piemontesi sul 9-1 e chiude di fatto l’incontro. D’Amico e Cadoni, per il nono, non hanno difficoltà a gestire gli ultimi inning e portano Novara alla vittoria.

 

 

NON SONO DISPONIBILI ALTRE IMMAGINI


Vercelli
Oggi.it - Network © - Blog
Vercelli Oggi.it Sas Di G.Gabotto & C. - P.I. 02685460020 - Direttore: Guido Gabotto
Numero telefonico unico, anche Whatsapp: 335 8457447
Mail: info@vercellioggi.it - Note Legali - Privacy
Supporto tecnologico: Etinet s.r.l - 12038 Savigliano (CN) - www.etinet.it