VercelliOggi.it
Il primo portale quotidiano della provincia di Vercelli
Meteo.it
Borsa Italiana
domenica 24 gennaio 2021 | Vai alla Prima Pagina
Il Santo del giorno
Cerco/Offro lavoro
PiemonteOggi.it
CasaleOggi.it
BiellaOggi.it
CuneoOggi.it




24/10/2020 - Santhiatese e Cavaglià - Politica

ANGELA ARIOTTI CANDIDATA SINDACO DI SANTHIA' - E' la terza donna che ci prova nella storia della città - E può farcela: erede naturale dell'Amministrazione Cappuccio, vuole preparare la strada ai giovani

un momento in cui la presenza femminile è quanto mai rilevante e necessaria. Come si può evincere dal suo curriculum pubblicato da stasera sul sito




ANGELA ARIOTTI CANDIDATA SINDACO DI SANTHIA' - E' la terza donna che ci  prova nella storia della città - E può farcela: erede naturale dell'Amministrazione Cappuccio, vuole preparare la strada ai giovani
Da sinistra - Luigi Zai, Angela Ariotti, Angelo Cappuccio -

Sarà la volta buona?

I “cappuccini” (così sono soprannominati gli aderenti al movimento politico fondato in occasione della prima candidatura a Sindaco di Santhià di Angelo Cappuccio) ci credono e candidano, per la terza volta nella storia della città, una donna alla carica di Primo Cittadino.

Dopo Argenide Saggion (2001) e Maria Giuseppina Sarasso (2006) è la volta del Vice Sindaco uscente, Angela Ariotti.

Protagonista lungo i dieci anni di una stagione politica i cui risultati sono stati illustrati con convinzione nel corso di una conferenza stampa tenutasi oggi nella Sede elettorale nuova fiammante, allestita per la campagna elettorale della candidata e della lista civica “Impegno per Santhià”.

Angela Ariotti è stata presentata da Luigi Zai e da Angelo Cappuccio, che ha altresì annunciato la decisione di non candidarsi più nemmeno al Consiglio Comunale.

Decisione più che comprensibile – così nota facilmente l’osservatore politico – anche in quanto una sua presenza in lista avrebbe evidentemente polarizzato su di sé le preferenze, tarpando in tal modo le ali a quelle energie nuove che si misurano per la prima volta con il consenso elettorale.

Energie nuove che – nei disegni di Ariotti e Cappuccio – sono l’investimento per il futuro di Impegno per Santhià.

Infatti, Angela Ariotti ha chiarito bene che la sua decisione è volta ad assicurare i prossimi cinque anni di governo della città, ma senza ipotecare il quinquennio successivo, che sarà dei giovani.

Ecco la presentazione ufficiale della candidata.

***

“Per una Santhià ancora più verde, curata, vivibile, inclusiva, produttiva, che non lascia indietro nessuno.”

***

Con questo motto, che è già un programma, Angela Ariotti, attuale vicesindaco, presenta la sua candidatura a primo cittadino in occasione delle elezioni che si terranno a fine primavera 2021.

Una candidatura fortemente sostenuta dal gruppo che, vivacizzato da nuove presenze, punta su una persona dalla indubbia esperienza, con numerose altre qualità ben note ai santhiatesi che, nel corso dei dieci anni dell'amministrazione Cappuccio, hanno avuto modo di apprezzare la sua umanità, il suo senso del dovere, la sua grinta e la sua competenza.

Angela si presenta quindi con una duplice positiva valenza: continuità di valori e di programmi, ma con un deciso sguardo al futuro che, denso di incognite anche a causa delle conseguenze della pandemia, deve essere riprogettato in modo da sostenere le fragilità emergenti e al contempo migliorare nel complesso la qualità della vita dei santhiatesi.

Nessuno escluso.

Perché, se è vero che alle consultazioni nazionali, le differenze ideologiche possono esprimersi in modo anche marcato, alle elezioni locali la candidata sindaco adotta un approccio assolutamente trasversale, avendo come unico obiettivo il bene dei santhiatesi e della sua amata città.

“Ho riflettuto molto prima di accettare questa candidatura – confessaAngela Ariotti - ma poi ho visto accanto a me numerosi giovani adulti, preparati e appassionati, pronti a fare squadra, così ho sciolto ogni riserva.”

Da sottolineare il fatto che Angela Ariotti è soltanto la terza donna dal dopoguerra a candidarsi sindaco, in un momento in cui la presenza femminile è quanto mai rilevante e necessaria. Come si può evincere dal suo curriculum pubblicato da stasera sul sito 

- impegnopersanthia -


Angela ha contribuito largamente come vicesindaco a sostenere i progetti attuati a Santhià in difesa delle donne vittime di violenza e a favore delle famiglie in difficoltà (Banco Solidale, Da famiglia a Famiglia, crisi IFI ex Magliola, ecc.), con un impegno personale discreto, ma incisivo.

Continuità quindi, anche per quanto riguarda rilevanti progetti avviati finalmente grazie allo sblocco del patto di stabilità quali ad esempio il recupero dell'Auditorium S. Francesco e dell'area circostante e la riqualificazione del Bocciodromo in salone polivalente, progetti che non potranno essere ultimati che nel nuovo anno.

Ma decisa innovazione per quanto riguarda ulteriori iniziative e volti nuovi nella squadra dei candidati!

NON SONO DISPONIBILI ALTRE IMMAGINI


Vercelli
Oggi.it - Network © - Blog
Vercelli Oggi.it Sas Di G.Gabotto & C. - P.I. 02685460020 - Direttore: Guido Gabotto
Numero telefonico unico, anche Whatsapp: 335 8457447
Mail: info@vercellioggi.it - Note Legali - Privacy
Supporto tecnologico: Etinet s.r.l - 12038 Savigliano (CN) - www.etinet.it