VercelliOggi.it
Il primo portale quotidiano della provincia di Vercelli
Meteo.it
Borsa Italiana
domenica 25 ottobre 2020 | Vai alla Prima Pagina
Il Santo del giorno
Cerco/Offro lavoro
PiemonteOggi.it
CasaleOggi.it
BiellaOggi.it
CuneoOggi.it




17/09/2020 - Valsesia e Valsessera - Cultura e Spettacoli

MUSEO STORICO ETNOGRAFICO DELLA BASSA VALSESIA ONLUS – ROMAGNANO SESIA -Settembre in Musica a Villa Caccia

Il concerto del Quartetto di Archi e Pianoforte G. Cantelli di Novara eseguirà brani di Mozart e Brahms






MUSEO STORICO ETNOGRAFICO DELLA BASSA VALSESIA ONLUS – ROMAGNANO SESIA -Settembre in Musica a Villa Caccia

Il Comune di Romagnano Sesia, il Museo Storico Etnografico della Bassa Valsesia, la Banda Musicale Cittadina di Romagnano Sesia e il Conservatorio G.Cantelli di Novara, organizzano l’evento “Settembre in Musica” che si svolgerà domeniza 20 settembre alle ore 17, presso Villa Caccia a Romagnano Sesia.

Ingresso libero.

Programma
Wolfgang Amadeus Mozart (1756-1791)
Quartetto con pianoforte in sol minore K 478 I Allegro-II Andante-III Rondò (Allegro)
Johannes Brahms (1833-1897) Quartetto con pianoforte in sol minore op.25 I Allegro-II Intermezzo-III Andante con moto-IV Rondò alla Zingarese

Gli Interpreti

Matilde Berto Violino
Iniziato precocemente lo studio del pianoforte con i genitori, si dedica poi al violino con Giacobbe Stevanato e si diploma con il massimo dei voti presso il Conservatorio di Venezia, guidata da Maurizio Valmarana. Iscritta al biennio accademico con Ivan Rabaglia presso il Conservatorio Guido Cantelli di Novara, segue varie masterclasses. Premiata al Concorso “Peggy Finzi” di Venezia nel 2016 e 2017, nel 2019 vince le audizioni per l’Orchestra Giovanile Italiana e collabora con musicisti quali Daniele Gatti, Marco Angius, Jérémie Rhoher e Alexander Lonquich, tra altri. Ha suonato al Teatro la Fenice di Venezia in formazione cameristica come primo violino, al Teatro Malibran di Venezia, al Teatro del Maggio Musicale Fiorentino di Firenze. In occasione dei festeggiamenti per la festa della Repubblica del 2019 si è esibita al Quirinale alla presenza del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella. E’ membro stabile del Gruppo d’Archi Veneto.

Martina Raschetti Viola
Inizia lo studio del violino all'età di 5 anni con Anna Modesti e nel 2011 viene ammessa nell'Orchestra Giovanile della Svizzera Italiana al Conservatorio di Lugano, sotto la direzione della sua insegnante, con la collaborazione dei Maestri Enrico Dindo, Daniele Giorgi e Umberto Benedetti Michelangeli, partecipando a diversi tours e vincendo il primo premio al Concorso Internazionale "Summa cum Laude" tenutosi al Musikverein di Vienna. Dal 2015 si dedica allo studio della viola sotto la guida di Maria Ronchini presso il Conservatorio Guido Cantelli di Novara. Ha partecipato alle masterclasses con Danusha Waskievicz, Simonide Braconi, Simone Bernadini, Danilo Rossi e Bruno Giuranna ed è vincitrice di una borsa di studio per la masterclass 'Le altre note' nel 2019. Fa parte della Camerata Ducale Junior e collabora con l'orchestra del Teatro Coccia di Novara.

Davide Cocito, Violoncello
Ha iniziato lo studio del violoncello con Cristiano Frisenda presso il Liceo Musicale Casorati di Novara e attualmente è iscritto al triennio accademico presso il Conservatorio Guido Cantelli di Novara con Andrea Scacchi. Ha frequentato Masterclasses con Johannes Goritzki, Csaba Onczay, Mario Brunello. Nonostante la giovane età ha partecipato a numerosi concerti, anche come primo violoncello, con la Futurorchestra di Milano, l’Orchestra Sinfonica Città di Magenta, l’Orchestra del Teatro Coccia di Novara, l’Orchestra e Ensemble NovArmonia, tra altre. Ha vinto il Concorso Nazionale di Interpretazione Musicale di Omegna.

Monica Cattarossi, Pianoforte
E’ docente di musica da camera presso il Conservatorio Guido Cantelli di Novara. Dopo gli studi con Kostantin Bogino e la laurea in Musicologia ha iniziato una prestigiosa carriera di collaboratrice pianistica di artisti quali Julius Berger, Rocco Filippini, Antonio Meneses, Danilo Rossi, Dora Schwarzberg, presso l’Università Mozarteum di Salisburgo, l’Accademia di Pinerolo, “Walter Stauffer” di Cremona e Chigiana di Siena. Assieme al violoncellista Enrico Dindo, con il quale ha stretto una decennale e solida collaborazione artistica, ha registrato l’opera di Astor Piazzolla per violoncello e pianoforte. Per anni ha suonato in tutta Italia nei concerti organizzati dall’Associazione “Gioventù Musicale d’Italia” e assieme a Filippo Farinelli ha registrato l’opera completa di André Jolivet per due pianoforti, per l’etichetta Brilliant Classics. Come pianista dell’Orchestra Sinfonica “G. Verdi” di Milano ha inciso “Le mille e una notte” di Victor De Sabata per l’etichetta Universal, suonando con direttori quali Riccardo Chailly, Wayne Marshall e Zhang Xian, tra altri. Titolare della cattedra di accompagnamento pianistico presso il Conservatorio della Svizzera Italiana di Lugano, ha tenuto master classes presso la Sapporo Music University, la Seoul Chamber Orchestra, l’Accademia di Musica di Danzica.

 

Redazione di Vercelli

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

TAGS:

Vercelli

Varallo Sesia

Borgosesia

Gattinara

Valsesia

Trino

Crescentino

Santhià

Provincia di Vercelli

Guido Gabotto


Vercelli
Oggi.it - Network © - Blog
Vercelli Oggi.it Sas Di G.Gabotto & C. - P.I. 02685460020 - Direttore: Guido Gabotto
Numero telefonico unico, anche Whatsapp: 335 8457447
Mail: info@vercellioggi.it - Note Legali - Privacy
Supporto tecnologico: Etinet s.r.l - 12038 Savigliano (CN) - www.etinet.it