VercelliOggi.it
Il primo portale quotidiano della provincia di Vercelli
Meteo.it
Borsa Italiana
domenica 26 settembre 2021 | Vai alla Prima Pagina
Il Santo del giorno
Cerco/Offro lavoro
PiemonteOggi.it
CasaleOggi.it
BiellaOggi.it
CuneoOggi.it



10/02/2015 - Regione Piemonte - Politica

TORINO - Nel Parlamento virtuale di Gianfranco Rotondi alla Commissione Giustizia viene nominato il piemontese Fabio Sanfilippo

Iniziativa dell’ex ministro che non si vuole limitare alla sola Forza Italia.



TORINO - Nel Parlamento virtuale di Gianfranco Rotondi alla Commissione Giustizia viene nominato il piemontese Fabio Sanfilippo
Fabio Sanfilippo (a destra) con Violante e Rotondi

(r.m.) - Nello scorso week end si segnala un'iniziativa politica promosso dall'ex Ministro Gianfranco Rotondi che ha promosso la costituzione di un Parlamento "virtuale" come strumento di democrazia partecipata. A questa iniziativa che ha suscitato grande interesse ha partecipato anche l'azzurro piemontese Fabio Sanfilippo che è risultato tra gli "onorevoli" eletti e farà parte della Commissione Giustizia di questo Parlamento virtuale.

"Non è un fatto di palazzo o di potere come qualche giornale ha "simpaticamente" riportato - ci dice Sanfilippo -  forse risponde maggiormente al vero che, successivamente alla delusione dei grillini, al solo urlare e contestare a prescindere rappresentando solo l'antipolitica, l' On. Gianfranco Rotondi ha saputo cogliere il momento propizio per dare e concedere un vero strumento di democrazia partecipata. Targato Forza Italia? Non proprio.  Siamo trasversali con un occhio a destra ed uno a sinistra,  centro compreso. Sempre sulla linea dei malpensanti, non risulta altrettanto veritiera l'affermazione quale Rotondi abbia richiamato a Roma gli attivisti azzurri in perfetto stile Movimento 5 Stelle. Vorrei ricordare che gl'iscritti sono ad oggi ben 47.000 e tra i neo Onorevoli non vi è solo la coalizione di Forza Italia. A brevi giorni, esattamente come nel parlamento reale, si formeranno i gruppi parlamentari. Ad ulteriore prova, durante l'intervento dell'On Luciano Violante (PD), la sala ha applaudito con entusiasmo le sue dichiarazioni e, come ben noto, Violante tutto è, meno che di Forza Italia."

L'ex Ministro Rotondi  ha dichiarato :" Il Parlamento reale non legifera e lavora poco, se non per ratificare disegni di legge e decreti del governo Renzi, il più delle volte anche a colpi di fiducia? Meglio, allora, crearne uno virtuale. Da Montecitorio e Palazzo Madama alla Rete per permettere ai cittadini di essere protagonisti in prima persona". 

Sulla base di oltre 47.000 iscritti con le relative proposte di candidatura, sul portale parlamentovirtuale.it  si sono svolte le elezioni, ora sul portale si trovano non solo i neo Onorevoli eletti, ma bensì Presidente della Camera, Vice, Questori, Presidenti di Commissione e Segretari quali in un primo step si son scelti democraticamente sulla base delle loro singole volontà e rappresentazioni, pertanto ora verranno formati.  Gli aderenti godranno, virtualmente, delle facoltà propositive e legislative dei parlamentari e saranno divisi in gruppi riconducibili alle famiglie politiche europee (Partito popolare europeo, Partito socialista europeo, Verdi, etc…) pertanto non Forza Italia, non Lega o PD.  Per caricare di significato l’iniziativa, i promotori hanno persino previsto la nascita di commissioni permanenti e d’inchiesta che ricalcano quelle realmente esistenti nel Palazzo. Una volta formulate in commissione e approvate dal Parlamento virtuale (che ha facoltà di apportare modifiche), le proposte di legge dei 945 deputati e senatori della piattaforma

La partecipazione è stata più sentita al Sud, in quanto solo il 25% dei "parlamentari" è del Nord. Si pensi che nel solo Piemonte alla fine sono stati scelti meno di 10 Onorevoli e nella vicina Lombardia circa 20. Il centro, ma soprattutto il sud ora fa' da padrone sotto il profilo dei numeri.

Sono intervenuti graditi ospiti illustri quali Giorgia Meloni e Luciano Violante, quest'ultimo ha invitato gli aderenti nel definirsi "parlamento immateriale, perché virtuale dà l'idea di una cosa finta". Poi il gradito intervento telefonico del Presidente Silvio Berlusconi, quale si è proposto di seguire con interesse l'iniziativa e di riproporre alla Camera del Governo italiano le proposte positive. 

"I miei più sentiti ringraziamenti - conclude Sanfilippo quale Onorevole Virtuale membro della Commissione Giustizia - vanno al Presidente della Camera dei Deputati Professor Federico Tedeschini, Vice Presidenti Barbara Braghin, Andrea D'Ascanio, Elio Coppola, Laura Ambrosone ed ai Questori Antonio Domani, Sheyla Bobba e Valeria Sibilia.  Allo stato attuale non ho ritenuto dovermi proporre e rappresentare sul palco quale Presidente e/o altri incarichi, in quanto ricoprendo ruoli politici in Forza Italia, trovo corretto dare spazio alle nuove leve, quali sono certo potranno attivarsi e rendersi utili per la società, imparando tramite questo nuovo percorso. Seguo anch'io con interesse, affiancando chiunque possa eventualmente necessitare del mio supporto".

 

VercelliOggi.it è e sarà sempre gratuito.

Puoi aiutarci a crescere effettuando una libera donazione nelle modalità seguenti, illustrate cliccando questo link:

http://www.vercellioggi.it/donazioni.asp

Commenta la notizia su https://www.facebook.com/groups/vercellioggi

 



 

NON SONO DISPONIBILI ALTRE IMMAGINI


Vercelli
Oggi.it - Network © - Blog
Vercelli Oggi.it Sas Di G.Gabotto & C. - P.I. 02685460020 - Direttore: Guido Gabotto
Numero telefonico unico, anche Whatsapp: 335 8457447
Mail: info@vercellioggi.it - Note Legali - Privacy
Supporto tecnologico: Etinet s.r.l - 12038 Savigliano (CN) - www.etinet.it