VercelliOggi.it
Il primo portale quotidiano della provincia di Vercelli
Meteo.it
Borsa Italiana
mercoledì 12 agosto 2020 | Vai alla Prima Pagina
Il Santo del giorno
Cerco/Offro lavoro
PiemonteOggi.it
CasaleOggi.it
BiellaOggi.it
CuneoOggi.it




12/02/2014 - Santhiatese e Cavaglià - Eventi e Fiere

SANTHIA’ - Rievocazione delle Colossale Fagiuolata a Viareggio

Con il Gemellaggio, domenica 16 febbraio a due passi dal mare




SANTHIA’ -  Rievocazione delle Colossale Fagiuolata a Viareggio
Calderoni di rame colmi di fagioli e salami, pronti per essere gustati

Chi l’avrebbe mai detto che il Gemellaggio fra il Carnevale di Viareggio e quello Storico di Santhià potesse portare sull’arenile della città toscana i calderoni di rame colmi di fagioli e salami che sono l’anima dell’evento tradizionale più importante dell’antico Carnevale santhiatese?



Ebbene a volte i sogni si realizzano. Grazie all’Operazione Gemellaggio il Direttore Artistico Paolo Bonanni, coadiuvato dal Presidente dell’Antica Societa’ Fagiuolesca Fabrizio Pistono e dal Vice Presidente Alessandro Caprioglio, è riuscito nell’impresa. Il 16 febbraio prossimo, in occasione del primo grande Corso Mascherato del Carnevale di Viareggio, l’arenile antistante la centralissima Piazza Mazzini vedrà accendersi i fuochi di legna sotto i meravigliosi, giganteschi paioli santhiatesi.


A due passi dal mare, davanti ai grandi carri di cartapesta, si spanderà nell’aria il profumo dei fagioli e del lardo, della cipolla e dei salami.


Perché il messaggio universale delle eccellenze piemontesi è stato recepito ed accolto dal Presidente della Fondazione Carnevale Stefano Pasquinucci con grande entusiasmo, facendo propria una tradizione secolare unica nel panorama gastronomico e folkloristico mondiale.


Basti pensare ai numeri della Colossale Fagiolata: 20 quintali di fagioli rossi di Saluggia, 1,5 quintali di lardo tritato, 1,5 quintali di cipolla tritata, 10 quintali di salami da cuocere, 750 foglie di alloro e 80 chili di sale grosso per offrire 20.000 porzioni distribuite in meno di venti minuti. Roba da Guinness dei Primati.


Ebbene a Viareggio, per ovvi motivi, tutto sarà ridotto a 3/4 pentoloni ma la sostanza e la spettacolarità non cambia. Tutto  seguendo regole secolari, tutto come  la tradizione vuole.


Ma non finisce qui. Ad illustrare il lavoro dei maestri cuochi santhiatesi, sul grande palco d’onore, ci saranno Beppe Bigazzi e  Fabrizio Diolaiuti noti giornalisti enogastronomicci.


Fabrizio Diolaiuti, nell’ambito della sua rubrica, registrata da ben quattro televisioni fra le quali anche RTV38 (con diffusione quasi nazionale), si è detto felicissimo di poter fare gli onori di casa ad una alta espressione di gastronomia, folklore e tradizione che rappresenta la cultura di una città e la sua storia.


Supportata da una bellissima Mostra fotografica del Maestro Ferruccio Torboli allestita presso il Centro Congressi Principe di Piemonte, la Fagiolata santhiatese si appresta a conquistare tutti con i suoi suggestivi fuochi, con la magia delle vecchie cose popolari e con i profumi della terra piemontese. 


Se ti piace VercelliOggi.it diccelo con Facebook. Clicca cortesemente “mi piace” sulla nostra Fan Page: https://www.facebook.com/vercellioggifanpage?ref=hl


E offrici la Tua amicizia sulla pagina della Redazione: https://www.facebook.com/vercellioggi


Potremo dialogare meglio, le Tue opinioni e commenti ci raggiungeranno prima.


Puoi anche farlo tramite e-mail info@piemonteoggi.it


Grazie!


 


 

NON SONO DISPONIBILI ALTRE IMMAGINI


Vercelli
Oggi.it - Network © - Blog
Vercelli Oggi.it Sas Di G.Gabotto & C. - P.I. 02685460020 - Direttore: Guido Gabotto
Numero telefonico unico, anche Whatsapp: 335 8457447
Mail: info@vercellioggi.it - Note Legali - Privacy
Supporto tecnologico: Etinet s.r.l - 12038 Savigliano (CN) - www.etinet.it