VercelliOggi.it
Il primo portale quotidiano della provincia di Vercelli
Meteo.it
Borsa Italiana
giovedì 9 luglio 2020 | Vai alla Prima Pagina
Il Santo del giorno
Cerco/Offro lavoro
PiemonteOggi.it
CasaleOggi.it
BiellaOggi.it
CuneoOggi.it



22/04/2010 - Vercelli Città - Cronaca

PRO VERCELLI - Vero Paganoni si è riunito oggi in assemblea straordinaria con se stesso e ha deciso che farà sapere






PRO VERCELLI - Vero Paganoni si è riunito oggi in assemblea straordinaria con se stesso e ha deciso che farà sapere
Vero Pganoni

Poche novità dopo la riunione dell’Assemblea straordinaria della Pro Vercelli.



La società a responsabilità limitata di cui è unico socio Vero Paganoni si è riunita alla presenza del Notaio. Riunione ristretta, ovviamente, dato che il socio è uno solo – Paganoni, appunto – e che è rimasto ad affiancarlo un solo componente del Consiglio di Amministrazione, Pino Bianco. Presente anche il Presidente del Collegio Sindacale, Carlo Emanuelli.


Nella tarda mattinata ha dunque avuto luogo l’adempimento di legge, indispensabile quando una società di capitali si trovi a dovere “ricostituire il capitale sociale”. Significa che le perdite di esercizio hanno eroso il capitale che, può essere “ricostituito” solo se prima il deficit è ripianato.


In parole povere, significa che se una società ha un capitale sociale di 10 mila euro ed una perdita di 100 mila, bisogna versarne 90 mila per coprire il disvanzo, dopo che la gestione ha “eroso” il capitale e poi versare altri 10 mila euro per ripristinare la situazione iniziale.


Si tratta solo di un esempio, naturalmente, che come tutti gli esempi fa quello che può per rappresentare la realtà.


Il socio Paganoni si è impegnato a procedere in tal senso, a breve termine. Entro questa settimana si saprà se intende farlo realmente o meno. Se così non dovesse essere, il Collegio sindacale ha l’obbligo di riferire al Tribunale la situazione della società affinchè l’Autorità Giudiziaria possa valutare se attivare una procedura o meno.


Trattandosi si una società che opera nel settore del calcio, l’eventuale provvedimento di liquidazione porterebbe fatalmente al ritiro del titolo sportivo ed alla revoca dell’affiliazione da parte della Federazione e della Lega Calcio. Sarebbe la fine del percorso agonistico, almeno per questo campionato.


Paradossalmente, meno grave – solo dal punto di vista agonistico, s’intende – sarebbe il caso il cui la società fallisse in corso di campionato: in questo caso il Curatore potrebbe vendere l’affiliazione a chi fosse interessato a rilevarla e, così, sarebbe scongiurata l’ipotesi di un bump down dal settore dei Professionisti a quelli dei Dilettanti.


Si vedrà.


Per ora, quindi, ancora fumata grigia. E da bocca ad orecchio si favoleggia di trattative con la dirigenza della Pro Belvedere per un futuro bianco-verde, così come non mancherebbero comunque interlocutori interessati. Ad interloquire. Perché a rilevare per ora non se ne vedono.


 

NON SONO DISPONIBILI ALTRE IMMAGINI


Vercelli
Oggi.it - Network © - Blog
Vercelli Oggi.it Sas Di G.Gabotto & C. - P.I. 02685460020 - Direttore: Guido Gabotto
Numero telefonico unico, anche Whatsapp: 335 8457447
Mail: info@vercellioggi.it - Note Legali - Privacy
Supporto tecnologico: Etinet s.r.l - 12038 Savigliano (CN) - www.etinet.it